Mostra Paolo Staccioli Firenze Galleria Pio Fedi

PAOLO STACCIOLI

Dal 14 al 28 dicembre 2014

Galleria Pio Fedi
Via de’ Serragli, 99

Tutti i giorni esclusi lunedì, martedì e Natale
Orario 16-20, ingresso libero

L’esperienza di Paolo Staccioli, nato a Scandicci (Firenze) nel 1943, inizia negli anni Settanta del Novecento, quando esordisce come pittore. Al principio degli anni Novanta si sposta a Faenza, nella bottega del ceramista Umberto Santandrea, dove apprende le tecniche di quest’arte. È qui che Staccioli realizza i suoi primi vasi, dapprima con la tecnica della ceramica invetriata, poi sperimentando la cottura a “riduzione”, che gli consente di ottenere straordinari effetti d’iridescenza e lucentezza. Quindi torna a Scandicci, dove allestisce un laboratorio tutto suo. In questa fase compaiono i personaggi tipici della sua opera: le superfici delle ceramiche si popolano di giostre di cavalli giocattolo sospesi nell’aria e accompagnati da putti alati, suonatori di trombe, bambole e Pulcinella, che presto guadagnano la terza dimensione, divenendo sculture. Molti i riconoscimenti tributati all’artista, in particolare nell’ultimo decennio, da pubblico e critica, e molte le partecipazioni a premi ed esposizioni che hanno consentito a Staccioli di conquistare un posto di assoluto prestigio nell’attuale panorama artistico nazionale.

Fonte